Alyon è un sistema di compravendita
frazionata per strutture alberghiere

Con Alyon accedi al mercato globale degli investimenti in strutture alberghiere
grazie all’innovativa tecnologia Blockchain

Chi siamo e cosa facciamo

Alyon è la prima azienda italiana che mira ad espandere a tutti l’accesso al mercato immobiliare ricettivo, adoperando un modello di compravendita frazionata basato sulle criptovalute. L’obiettivo di Alyon è facilitare la vendita degli alberghi da parte dei proprietari, fornendo loro immediata liquidità e una fonte di guadagno passivo basata sulla rendita della loro struttura. Dalla parte di chi vuole entrare nel settore immobiliare, Alyon si prefigge l’obiettivo di consentire al cliente di acquistare dei frammenti di albergo il cui valore rispecchia quello della struttura, e che sono in grado di generare guadagni basati sul rendimento della stessa.

Chi siamo e cosa facciamo

Alyon è la prima azienda italiana che mira ad espandere a tutti l’accesso al mercato immobiliare ricettivo, adoperando un modello di compravendita frazionata basato sulle criptovalute. L’obiettivo di Alyon è facilitare la vendita degli alberghi da parte dei proprietari, fornendo loro immediata liquidità e una fonte di guadagno passivo basata sulla rendita della loro struttura. Dalla parte di chi vuole entrare nel settore immobiliare, Alyon si prefigge l’obiettivo di consentire al cliente di acquistare dei frammenti di albergo il cui valore rispecchia quello della struttura, e che sono in grado di generare guadagni basati sul rendimento della stessa.

Le risposte di Alyon

paragrafo 2

L’elevata scissione delle proprietà, rappresentata dalla presenza di numerosi alberghi indipendenti, spesso dotati di poche camere: grazie ad Alyon gli alberghi potranno essere uniti, mantenendo un’identità gestionale affidata ad un personale specializzato.

paragrafo 2

Il cambio generazionale, che crea disordine nel passaggio della proprietà dell’albergo. Di fronte a queste problematiche, molti dei nuovi proprietari decidono di chiudere o vendere la struttura: il passaggio di proprietà degli alberghi ad Alyon avviene con rapidità e professionalità, rendendo obsoleto il processo di cambio generazionale.

paragrafo 2

L’invecchiamento strutturale e organizzativo, spesso associato alle piccole strutture che faticano a restare al passo coi tempi. All’interno del contesto competitivo globale, questa arretratezza causa numerosi inconvenienti agli hotel: grazie ad Alyon, tu stesso puoi effettuare decisioni riguardo il futuro dell’hotel. Questo fatto ha una duplice utilità: da un lato l’investitore rimane a contatto diretto con la gestione dell’albergo; dall’altro viene assicurato un afflusso continuo di innovazioni che in un hotel tradizionale tarderebbero a venire attuate.

paragrafo 2

L’illiquidità del settore alberghiero, ovvero la difficoltà a vendere l’attività senza una sostanziale perdita di valore e di tempo. Si calcola che le attività più illiquide - tra cui figurano gli alberghi - perdano dal 20% al 30% del loro valore effettivo durante la vendita: Alyon ritiene che i proprietari degli alberghi debbano essere tutelati anche nel processo di vendita, consentendo loro di ricevere il 90% del valore della struttura. Il processo di valutazione è trasparente ed effettuato da professionisti.

L’elevata scissione delle proprietà, rappresentata dalla presenza di numerosi alberghi indipendenti, spesso dotati di poche camere: grazie ad Alyon gli alberghi potranno essere uniti, mantenendo un’identità gestionale affidata ad un personale specializzato.

Il cambio generazionale, che crea disordine nel passaggio della proprietà dell’albergo. Di fronte a queste problematiche, molti dei nuovi proprietari decidono di chiudere o vendere la struttura: il passaggio di proprietà degli alberghi ad Alyon avviene con rapidità e professionalità, rendendo obsoleto il processo di cambio generazionale.

L’invecchiamento strutturale e organizzativo, spesso associato alle piccole strutture che faticano a restare al passo coi tempi. All’interno del contesto competitivo globale, questa arretratezza causa numerosi inconvenienti agli hotel: grazie ad Alyon, tu stesso puoi effettuare decisioni riguardo il futuro dell’hotel. Questo fatto ha una duplice utilità: da un lato l’investitore rimane a contatto diretto con la gestione dell’albergo; dall’altro viene assicurato un afflusso continuo di innovazioni che in un hotel tradizionale tarderebbero a venire attuate.

L’illiquidità del settore alberghiero, ovvero la difficoltà a vendere l’attività senza una sostanziale perdita di valore e di tempo. Si calcola che le attività più illiquide – tra cui figurano gli alberghi – perdano dal 20% al 30% del loro valore effettivo durante la vendita: Alyon ritiene che i proprietari degli alberghi debbano essere tutelati anche nel processo di vendita, consentendo loro di ricevere il 90% del valore della struttura. Il processo di valutazione è trasparente ed effettuato da professionisti.

Perché Alyon

Per chi ci può accedere, il mercato immobiliare rappresenta uno degli investimenti più sicuri e remunerativi: in tutto il mondo, 256 miliardari hanno acquisito la propria fortuna investendo principalmente sugli immobili. L’obiettivo di Alyon è allargare un mercato che, prima di oggi, era limitato ad una porzione di investitori molto ristretta. Grazie alla tokenizzazione chiunque può acquistare una frazione di albergo, tutelato da un contratto legale in linea con le direttive della Banca d’Italia

Tecnologia

La tokenizzazione di beni immobili e altri beni del mondo reale è diventata una delle narrazioni prevalenti nel futuro della finanza decentralizzata: questa tecnologia consente nuove funzionalità per la proprietà e scambi di risorse che in precedenza non erano possibili.
Permettendo ad un asset di essere legalmente rappresentato da un token, l’attività stessa acquisisce tutte le preziose qualità del token
crittografico, pur mantenendo il suo valore originale di bene reale